ROBERTO BRISTOT

Neurochirurgo

La Chirurgia Vertebrale

La Chirurgia Vertebrale rappresenta quella branca della Neurochirurgia dedicata a patologie che coinvolgono la colonna vertebrale, alterandone morfologia e funzionalità.
Tumori, instabilità vertebrali, stenosi del canale ed ernie discali, rappresentano le patologie che quotidianamente il chirurgo vertebrale deve affrontare.
In questo tipo di chirurgia è diventato routinario l’uso di materiali protesici (viti, barre, cages, protesi interspinose) che permettono la ricostruzione di tratti di colonna vertebrale piu’ o meno estesi, contribuendo a restituire al paziente la propria qualita’ di vita.

CURRICULUM

Sviluppo sul tema della chirurgia vertebrale

CHIRURGIA MINI-INVASIVA

40-50 min.

2 gg. di degenza post-operatoria

ernie discali

stenosi del canale vertebrale mono-segmentarie

instabilità vertebrale di I° 

discopatie degenerative (black disc) con o senza infiammazione dei piatti vertebrali

Maggiori Info

CH. VERTEBRALE MAGGIORE

2-4 ore

2 gg. di degenza post-operatoria

stenosi lombari plurisegmentarie

instabilità vertebrale superiore al I° 
o plurisegmentaria di I°

Maggiori Info

INTERVENTI MINORI

15 min. circa

1 gg. di degenza post-operatoria

crolli vertebrali traumatici e/o osteoporotici

fibrosi peridurale e/o periradicolare post-chirurgica 
o post-ozonoterapia

Maggiori Info

I NOSTRI AMBULATORI

TOSCANA

Orbetello - Grosseto

UMBRIA

Terni - Perugia

MARCHE

Ascoli Piceno

ABRUZZO

Pescara - Casoli

LAZIO

Rieti

PUGLIA

Fasano

Press

Vai a tutti gli articoli

CONTATTAMI

(+39) 347 960 4065

info@robertobristot.it

inviami una mail